Connect with us

Viaggi

Londra: cosa fare e cosa vedere. Luoghi da non perdere, in città e nelle vicinanze

Londra è una città da vedere e rivedere, eclettica e dotata di un fascino senza tempo. Ecco alcuni itinerari per visitare Londra anche a piedi.

Londra è una città affascinante, interessante da visitare in ogni stagione dell’anno, nella quale è sempre piacevole ritornare, perché vi troverete ogni volta qualcosa di nuovo o che comunque vale la pena di rivedere.

Cosa fare e cosa vedere a Londra

Se visitate Londra per la prima volta, ovviamente non possono mancare i grandi classici, come Buckingham Palace, Big Ben, Houses of Parliament, Westminster Abbey, Piccadilly Circus e Trafalgar Square. Merita sicuramente una visita anche la Tower of London, un imponente castello di ventidue torri, che, nel corso del tempo, venne utilizzato come palazzo reale, osservatorio, armeria, zecca, prigione e luogo di esecuzioni capitali. 

Londra è inoltre ricca di musei e gallerie d’arte. Solo per citarne alcuni: British Museum, Natural History Museum, National Gallery, Tate Modern e Victoria & Albert Museum.

Londra: itinerari a piedi

Londra è famosa per la sua metropolitana, che consente di raggiungere, piuttosto rapidamente, le diverse zone della città. Tuttavia, Londra può essere piacevolmente visitata anche a piedi, perdendosi fra le sue vie, i suoi palazzi ed i luoghi più caratteristici. 

Un primo possibile itinerario inizia dalla Tower of London, attraversa il Tamigi sul Tower Bridgee prosegue a ovest lungo il fiume. Lungo questo percorso, potrete ammirare panorami suggestivi, fra architetture moderne – qui si trova il celebre Shard di Renzo Piano – e siti storici, fra cui il famoso Shakespeare’s Globe

Vi consiglio inoltre una passeggiata a Soho, che,  particolarmente suggestiva alla sera, è sempre interessante da visitare per la sua atmosfera alternativa, la sua vitalità e varietà. 

Vivacità e colore non mancano di certo a Camden Town, con il suo eclettico Camden Market.

Da non perdere una visita a Notting Hill, soprattutto al sabato, quando viene animata dal famoso mercato di Portobello Road, ed alla piazza di Covent Garden, originariamente un mercato all’ingrosso di frutta e verdura, presenta oggi sotto i suoi portici antichi una ricca varietà di bancarelle, caffè e ristoranti.

Infine, si posso fare delle splendide passeggiate nei parchi di Londra, HydeParkKensington Gardens, con il  Kensington Palace, dimora reale che attualmente ospita il duca e la duchessa di Cambridge, ma anche Regent’s ParkSt James’s Park.      

Londra: cosa vedere nelle vicinanze 

Chi ha la possibilità di godere di un soggiorno più lungo, potrebbe approfittarne per visitare i dintorni di Londra. Dalla città partono molte gite organizzate della durate di un giorno, ma ci si può muovere anche autonomamente in treno o autobus. 

Da Londra si possono facilmente raggiungere le città universitarie di OxfordCambridge, ricche di storia e tradizione.

Bath è invece considerata un gioiello per la sua architettura, gli edifici in pietra color miele e le eleganti residenze georgiane. Bath è in particolare nota per le sue terme: sorge infatti sull’insediamento romano di Aquae Sulis, risalente al 44 d.C., caratterizzato da un vasto complesso termale e da un tempio dedicato alla dea Sulis Minerva, i cui resti sono tuttora visibili all’interno dei Roman Baths.    

Altra meta di grande richiamo è il sito archeologico di Stonehenge, con i suoi misteriosi monoliti. Per visitare questo sito, si può raggiungere in autobus o treno, da London Waterloo, la stazione di Salisbury e partecipare allo Stonehenge Tour.

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

Andare in bicicletta fa bene alla salute e all’ambiente: Fancy Women Bike Ride

Fitness

Modella e passerella: il connubio perfetto per creare la magia della “Fashion Week 2019”

Moda

Ragazzi, leggete!

Millennial

Le opere più attese della 76esima Mostra del Cinema di Venezia

Cinema

Dieta e CO2: quello che vorresti sapere

Ecosostenibilità

Animali in guerra, Vittime innocenti

Libri

#BodyPositivity: il normale non esiste

Medicina

Il football sala: sport e socialità

Sport

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter