Connect with us

Attualità

GREEN PASS EUROPEO: AL VIA OGGI 1 LUGLIO

Come viaggiare liberamente in tutti i paesi dell’Unione Europea e area Schengen.

E’ attivo da oggi 1 luglio 2021  il Green Pass europeo. Una certificazione particolarmente attesa da tantissimi cittadini che consentirà libertà di movimento in tutti e 27 i paesi dell’Unione Europea.

Dopo l’approvazione dell’ultimo Dpcm infatti che ha uniformato le regole del vecchio Pass italiano con le norme in vigore in Europa, anche i cittadini italiani potranno scaricare il nuovo certificato che attesta l’avvenuta vaccinazione, la guarigione o la negatività a un test per il Covid-19, da esibire in caso di controllo. Il green pass è un codice QR che dopo averlo scaricato può essere letto in un’app specifica, nel caso dell’Italia si chiama VerificaC19, quale piattaforma  tecnica creata a livello europeo dove sono presenti i dati provenienti da tutti i paesi europei.

Con questo strumento di controllo tutti i cittadini europei potranno muoversi all’interno dei confini UE senza rischiare di doversi sottoporre ad ulteriori tamponi o limitazioni. Ma il Green Pass non è utile soltanto per tornare a viaggiare. Servirà anche  per partecipare a fiere, concerti, gare sportive, matrimoni, oltre che all’accesso nelle Rsa o per gli spostamenti in Regioni rosse o arancioni, anche se in questo mo0mento tutta Italia è in zona bianca. Mentre per coloro che risultano vaccinati, l’emissione del Green Pass è automatica e viene confermata dalla ricezione di un SMS dal Ministero della Salute che  invita a scaricare il certificato in formato digitale, per coloro che sono guariti o che hanno un tampone negativo bisognerà fare richiesta all’interno della piattaforma nazionale messa a disposizione dal ministero.

Come fare per ottenere il Green Pass? 

Ci sono 5 percorsi possibili quattro in forma digitale e una in forma cartacea, Documento necessario per ottenere il green pass in tutti i casi è la tessera sanitaria.  Il primo è quello istituzionale sul sito www.dgc.gov.it dove si può richiedere il certificato o scaricarlo nel caso sia già stato emesso. Se si è vaccinati e  ricevuto l’SMS o la mail di conferma, basterà inserire il codice Authcode legato alla tessera sanitaria e fare il download del Green Pass da PC, smartphone o qualsiasi altro dispositivo elettronico.

Nel caso di tampone negativo o di guarigione, si dovrà inserire il Cun (Codice univoco nazionale del tampone molecolare), l’Nrfe (Numero di referto elettronico del tampone antigenico) o il Nucg (Numero univoco di guarigione) che sono stati comunicati al momento della registrazione dell’uno o dell’altra. Questi codici possono essere utilizzati  per chi non ha lo SPID o la tessera sanitaria e da non essere tagliati fuori da questo strumento digitale.                            

In alternativa si può stamparlo direttamente dal fascicolo sanitario elettronico, accedendovi con lo Spid o con la tessera sanitaria. Si può utilizzare l’App IO Già utilizzata per richiedere il cashback di Stato e per  transizione digitale dell’amministrazione pubblica che utilizzando lo Spid o la carta d’identità elettronica per dare accesso a tantissime funzionalità come il Green Pass in formato digitale Anche  l’app Immuni  è stata inserita tra i canali di accesso al Green Pass: basta accedere alla sezione «Eu digital Covid certificate» e inserire gli stessi dati chiesti sul sito web per la modalità di accesso con tessera sanitaria. 

Basta salvare il QR Code e questo sarà sempre disponibileanche in modalità offline. L’ultima opportunità per ottenere il green pass è il formato cartaceo. Basta andare dal medico o fermarsi in farmacia, mostrare la propria tessera sanitaria e chiedere loro di stampare una copia del tuo Green Pass.

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO: IL RITORNO DEGLI SCRITTI ALLA MATURITA’

Scuola

SALE E SALUTE

Medicina

MATRIMONIO ESTIVO: IL MAKEUP DELLA SPOSA:

Estetica

Basteranno gli Investimenti di Bankitalia per raggiungere gli obiettivi Green europei?

Economia

LA VITA: ISTRUZIONI PER L’USO. ECCO I NOSTRI LABORATORI DI GIORNALISMO

Lab giornalismo

JULIA DUCOURNAU E’ LA REGINA DI CANNES

Cinema

INTELLIGENZA ARTIFICIALE E GIORNALISMO: COME CAMBIA L’INFORMAZIONE

Attualità

SVILUPPO SOSTENIBILE: IL DECRETO SEMPLIFICAZIONE 2021

Ecosostenibilità

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter