Connect with us

Economia

CRISI ENERGETICA: LA SOLUZIONE E’ PRODURRE ENERGIA A COSTO ZHERO

La soluzione alla crisi energetica è produrre energia a costi Zhero.

Dopo avere studiato i componenti elettronici necessari alla realizzazione di una soluzione che avrebbe dovuto essere un simbolo di UNE, capace di utilizzare l’energia naturalepresente nell’universo senza impattare negativamente ma semplicemente utilizzandola al meglio.

Per il progetto sono stati presi in considerazione 5 punti cardine:

Rispetto dell’ambiente, Sicurezza, Semplicità, Sostenibilità a lungo termine e Autonomia.

Oltre a questo vi era la  necessità di una sua semplice integrazione con le tecnologie disponibili e utilizzate da tutti. Il lavoro ha richiesto anni di studio e di sperimentazione da parte del reparto Ricerca e Sviluppo dell’azienda, che è quindi giunto a produrre il primo rivoluzionario Accumulatore al sale.

È nato così l’Accumulatore ZHERO® Engineered by UNE, che è come una super batteria ricaricabile e può essere utilizzata per far funzionare tutta la casa o anche un’intera azienda.

Durante il giorno ZHERO® accumula energia e la conserva per l’utilizzo successivo, questo garantisce un flusso costante di energia del tutto autonomo che non necessita di un collegamento alla rete esterna, arrivando anche all’eliminazione del collegamento alla rete e ad un totale abbattimento dei costi.

L’intento era quello di cercare di non impattare sull’ambiente e di creare indipendenza anche a livello economico e, in questo, UNE S.r.l ha anticipato decisamente i tempi nel campo: basti vedere cosa sta succedendo in questo 2022 con i prezzi dell’energia schizzati alle stelle.

La spinta di partenza è stata l’amara constatazione che l’uomo ha sempre mantenuto con l’ambiente un rapporto di sottomissione di quest’ultimo alle sue esigenze, un rapporto unidirezionale – da una parte il diritto allo sfruttamento ma non il dovere della cura dall’altra – e la consapevolezza che la visione utilitaristica, produttiva e di profitto ha di fatto causato il depauperamento del pianeta la triste condizione con cui dobbiamo confrontarci. Da qui l’idea di un’azienda che potesse produrre soluzioni in sintonia con l’uomo e con l’ambiente e tra uomo e ambiente.

Di fronte a una platea di più di 100 persone, si sono succeduti Giuliano Scaltriti, fondatore dell’azienda, Alessandro Crotti, responsabile commerciale di UNE S.r.l., Gianluca Piroli di Acmesign, responsabile della comunicazione di UNE S.r.l., Giovanni Franceschelli di Rizoma Architetture, lo studio che ha dato vita al complesso aziendale e Luigi Migliorini di Enphos.

Gli interventi hanno avuto come minimo comune denominatore la consapevolezza del fatto che la civiltà, come la conosciamo, potrebbe mutare e che un cambio di direzione si rende assolutamente necessario. Ma si è anche evidenziato come l’energia delle persone, tra le persone e tra l’uomo e l’ambiente rimarrà per sempre.

L’umanità si trova a un bivio per quanto riguarda l’eredità che desideriamo lasciare alle generazioni future.

Per usare un’immagine evocativa – “Prometeo è stato liberato” – la fiducia verso i prodigi della tecnica non è mai stata così alta. Ma allo stesso tempo, l’uomo ha dimostrato enormi limiti nella sua capacità di armonizzarsi con la Terra e con la Natura, ridotte a sua enclave.

Si è sottolineato, pertanto, come ci si trovi oggi di fronte a un bivio fondamentale: si può andarci contro o, viceversa, armonizzare con l’energia universale della natura. Alla UNE S.r.l non hanno alcun dubbio su quale sia la strada da seguire e sono certi che a trarne beneficio sarà anche la salute umana.

Ospite d’onore della giornata la neodeputata Ilenia Malavasi, ex sindaco di Correggio, che ha rilevato come la cittadina vanti un sistema economico di grande qualità, formato da un tessuto produttivo diversificato e caratterizzato perlopiù da imprese medio-piccole come UNE S.r.l, che hanno prodotto negli anni ricchezza diffusa e benessere, e ha lodato gli imprenditori che, come Giuliano Scaltriti, costituiscono il cardine di questa terra industriosa, davvero fondata sul lavoro.

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

LO SVILUPPO DELLA CREATIVITA’ ATTRAVERSO IL GIOCO

Cultura

LAVORI DI….”MONTAGNA”

Ecosostenibilità

LE RADICI ANTICHE DELLA VIOLENZA SULLE DONNE

Attualità

20 NOVEMBRE: GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI PER L’INFANZIA

Cultura

MONDIALI DI CALCIO IN QATAR AL VIA

Sport

ABBANDONO SCOLASTICO E COMPORTAMENTI A RISCHIO

Scuola

ADOLESCENZA E LIMITI: POTERE TUTTO E’ POTERE NIENTE

Millennial

DIGITALE TERRESTRE: NOVITA’ A FINE ANNO

Attualità

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter