Connect with us

Attualità

APPRENDISTATO DI III LIVELLO: STANZIATI 2 MILIONI DA REGIONE LOMBARDIA

Essere assunti e al tempo stesso conseguire un titolo accademico: laurea, master o dottorato di ricerca.

Regione Lombardia rilancia l’alta formazione centrata sull’apprendistato, ovvero un percorso che fa incontrare l’offerta formativa di atenei e centri di ricerca come UniPegaso e UniMercatorum (Sede di Pavia) con la domanda di figure specializzate da parte delle imprese, permettendo ai giovani di essere assunti e al tempo stesso di conseguire un titolo accademico: laurea, master o dottorato di ricerca.

Per questo tipo di percorso la Giunta di Regione Lombardia ha stanziato, su proposta dell’assessore a Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione, 2 milioni di euro. Lo scopo è infatti la programmazione di un’offerta formativa in apprendistato di III livello in alta formazione e ricerca.

La nuova iniziativa troverà applicazione a partire dall’anno accademico 2021/2022, tramite un bando dedicato.

Punterà alla diffusione dell’apprendistato di alta formazione e ricerca e avrà come beneficiari ragazzi e ragazze tra i 18 e i 29 anni, residenti o domiciliati in Lombardia. Devono inoltre essere in possesso di un contratto di apprendistato e di un diploma di istruzione secondaria superiore. Tra questi la maturità professionale o il diploma professionale integrato da un certificato di specializzazione tecnica superiore.

Questo particolare tipo di apprendistato permette alle imprese di assumere giovani tra i 18 e i 29 anni, già inseriti in un percorso di alta formazione (universitaria o post-diploma), così da indirizzare gli studi verso le specifiche competenze specialistiche necessarie alle imprese in base alle proprie esigenze di innovazione, o alle mutate richieste del mercato del lavoro.

L’Avviso pubblico che sarà aperto a partire dal 18 gennaio e resterà aperto fino al 30 giugno 2022, si applica ai contratti di apprendistato stipulati a partire dal 01/10/2021, quale data di inizio dell’anno accademico 2021/2022, per un monte ore minimo annuo di 50 ore.

La domanda di contributo può essere presentata dalle Università Telematiche Pegaso e Mercatorum di Pavia, per la copertura dei costi relativi alla formazione esterna, al tutoraggio individuale, ai servizi di accompagnamento al lavoro, alla retta di frequenza e, per dottorati e progetti di ricerca, ai costi per formazione extra-regione, anche all’estero, presso altre Università, consorzi universitari, organismi di ricerca, AFAM.

Per informazioni rivolgersi a Confartigianato Imprese Pavia – Viale Cesare Battisti, 76
Email: infosedepavia@unipegaso.it -Tel: 3358085877

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

ANCHE IL FITNESS PUÒ ESSERE SOSTENIBILE

Fitness

RIMINIWELLNESS 2022 FORMA I PROFESSIONISTI DEL FITNESS

Fitness

SUONI E COLORI DI CÓRDOBA

Viaggi

ADOZIONI IN ITALIA: I BAMBINI DIFFICILMENTE COLLOCABILI

Terzo settore

STEFANIA: INNO ALLA PACE

Musica

EUROVISION: VINCONO GLI UCRAINI DELLA KALUSH ORCHESTRA

Musica

AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI SUPPLENZE

Scuola

FRANK ZAPPA CONTRO TUTTI

Musica

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter