Connect with us

Attualità

“GAME OF GAMES – GIOCO LOCO” DA QUESTA SERA SU RAI2

L’atteso ritorno di Simona Ventura in prima serata.

«Ti voglio augurare buona fortuna. Essere la conduttrice di “Game of Games” è molto, molto divertente». La conferenza stampa di presentazione del nuovo programma che vede come padrona di casa Simona Ventura è cominciato con il saluto di Ellen DeGeneres, ideatrice e conduttrice del format, partito nella stagione 2017/2018 sulla NBC, dove ha registrato un successo immediato. Dagli Stati Uniti al Brasile, Australia e Thailandia, per poi arrivare in Europa dove lo show è già stato trasmesso in Germania, Spagna e Portogallo. La versione italiana, prodotta da Blu Yazmine per Rai2, prevede una ‘modifica’/personalizzazione che nessun’altra edizione ha e che alla DeGeneres è piaciuta molto: al posto delle persone comuni, sono stati scelti 6 VIP «anche perché» – ha confessato la Ventura sempre con un’energia contagiosa – «mi trovo più a mio agio a ‘maltrattare’ le celebrità». Queste ultime saranno sempre affiancate da concorrenti comuni, il tutto all’insegna del puro entertainment, ancor più in un periodo in cui se ne avverte la necessità. 

Terminati i 6 round di giochi preliminari a eliminazione diretta, i quattro vincitori accedono alla semifinale. Solo l’unico ‘sopravvissuto’ avrà l’opportunità di aggiudicarsi il montepremi della puntata, ma a patto di superare una temutissima sfida contro il tempo. L’obiettivo è arrivare al gioco finale e portare a casa il montepremi in palio.

I 6 VIP che si sfideranno nella prima puntata sono: Raffaella Fico, Max Giusti, Elettra Lamborghini, Ignazio Moser, Massimiliano Rosolino e Nicola Ventola. Nelle prossime puntate potremo osservare come staranno al gioco: Dj Angelo, Alex Belli, Fabrizio Biggio, Sofia Bruscoli, Marco Carta, Max Cavallari, Jody Cecchetto, Maddalena Corvaglia, Sara Croce, Omar Fantini, Peppe Iodice, Jonathan Kashanian, Enzo Miccio, Juliana Moreira, Franceska Pepe, Amaurys Perez, Gilles Rocca, Nicole Rossi, Gianluca Scintilla, Totò Schillaci, Ema Stokholma, The Show, Melita Toniolo e Debora Villa.

(19 marzo 2021 GAMES OF GAMES gioco logo: Rai2 con simona ventura)

Simona Ventura ha tenuto a sottolineare un punto in particolare: «è molto divertente e leggero, è una boccata d’aria fresca e la conduzione in questo programma conta moltissimo e questo elemento che mi ha portata ad avere questo grande entusiasmo, facendomi sposare immediatamente questo progetto, che spero prosegua negli anni a venire. Con “Game of Games” ho avuto la possibilità di ritornare a essere me stessa; probabilmente in questi anni la televisione è andata anche verso un tipo di conduzione più a compartimenti stagni».

Inoltre, sembra proprio che a stupirci non saranno solo le ‘vittime’/protagonisti dei giochi, ma anche lo stesso studio pensato come un grande lunapark. «Ci sono macchine sceniche attrezzate grazie alla disponibilità che ci è stata data dai portoghesi con la Warner che ha messo a disposizione lo studio a Lisbona permettendoci di registrare il programma in un momento complicato, a dicembre, in cui era difficile muoversi. Trovo bello questo aiuto reciproco che c’è stato da parte dell’audiovisivo europeo», ha dichiarato Ilaria Dallatana, produttrice del programma con Blu Yazmine (ex direttrice di Rai2). Una scenografia ricca di luci, colori ed effetti speciali, in cui Simona Ventura, con il piglio che la contraddistingue e la voglia di mettersi in gioco, guiderà le pazze sfide in un clima giocoso, conviviale e all’insegna della spensieratezza. 

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

ANIMALI: E’ IL BULLDOG FRANCESE IL CANE CHE CONQUISTA I CUORI DELLE CELEBRITY

Attualità

L’IMPEGNO DELLA PSICOLOGIA: LA RICERCA SCIENTIFICA PER RIAVVIARE IL TURISMO

Terzo settore

CENTRI DI ECCELLENZA: CNAO DI PAVIA

Medicina

ARRIVANO I RAY-BAN STORIES, GLI OCCHIALI SMART PER INDOSSARE LA TECNOLOGIA

Attualità

RIMINI WELLNESS 2021: FIERA DEL FITNESS, SPORT E BENESSERE A RIMINI

Fitness

MENO STRESS PER TUTTI!

Medicina

CASO PALOMBELLI: PERCHÉ NON SIAMO ANCORA PRONTI A SCONFIGGERE IL FEMMINICIDIO

Attualità

AD EXPO DUBAI I MODELLI EDUCATIVI ALL’AVANGUARDIA DELL’ITALIA

Cultura

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter