Connect with us

Attualità

INFORMAZIONE E DISINFORMAZIONE

La generazione Z ha per molti aspetti annientato la precedente: ha potuto usufruire di innovazioni tecnologiche e ha avuto a disposizione mezzi come mai in passato.
a cura di Rebecca Zucconi, Ludovica Lonardi e Vittoria Poggi – Studentesse del Liceo Classico.

Tuttavia questo processo travolgente non è sempre avvenuto in modo uniforme in ogni campo, anzi spesso ha ottenuto effetti opposti alle attese. Il concetto di educazione sessuale non è certamente andato di pari passo con questa evoluzione. Una buona conoscenza dell’ambito sessuale può essere raggiunta solo attraverso una ricca raccolta di nozioni, motivo per cui l’informazione ha un ruolo rilevante in fase adolescenziale. La fonte primaria di conoscenza dovrebbe essere rappresentata dai dialoghi in famiglia, poiché ciascun genitore è in grado di modulare i contenuti della conversazione sulla base delle necessità specifiche relative all’età del proprio figlio. 

Un’altra fonte, vista come centro dell’educazione alla sessualità e all’affettività, è la scuola che è un luogo di relazioni e di confronto: risultano importanti gli incontri tenuti da esperti del settore come psicologi, sociologi e ginecologi, i quali sanno utilizzare le parole più appropriate per trattare il tema della sessualità responsabile, della contraccezione e di problematiche legate alla violenza sessuale. Sono molto importanti i consultori: strumenti utili per i ragazzi, poiché rappresentano uno mezzo conoscitivo ed educativo volto a promuovere comportamenti sessuali consapevoli e responsabili.  Può essere utile anche ricavare informazioni da internet, che, se utilizzato nel modo corretto, può fornire interessanti chiarimenti ai dubbi, che spesso i ragazzi non hanno il coraggio di chiedere agli adulti per un senso di vergogna o di inadeguatezza.

Infatti internet è uno strumento di ricerca a cui i giovani ricorrono soprattutto per via di una scarsa comunicazione all’interno delle mura domestiche e scolastiche: la mancanza di un’educazione sessuale adeguata nelle scuole si aggiunge, in molti casi, a quella di un confronto con i genitori.

Una situazione di questo tipo porta a cercare la risposta ai propri dubbi online, ritenendo che tutto ciò si trova in rete sia la pura verità, ma non è sempre così. Si tratta spesso di descrizioni di fatti false o portate all’esasperazione per attirare lettori, i quali non apprendono nulla di utile e potrebbero essere ancora più confusi su argomenti particolarmente delicate, che andrebbero trattati con chiarezza: è necessario dunque saper individuare fonti attendibili. Un sondaggio effettuato recentemente, riporta che su un campione di 100 adolescenti solo 47 conoscono la differenza tra HIV e AIDS.

Avere una buona conoscenza di problematiche come quella delle malattie sessualmente trasmissibili è di vitale importanza, in quando una lacuna in questo campo potrebbe portare a dei gravi danni. Spesso racconti di coetanei influenzano i giovani tanto da portare a insicurezzee necessità di sentirsi alla pari, spesso senza pensare alle conseguenze delle proprie azioni. L’aspetto morale dovrebbe essere un’ulteriore tematica affrontata, poiché la sessualità è connessa ai concetti di maturità e responsabilità, in quanto capire che tutto ciò che facciano comporta delle conseguenze, gravi o meno, è indispensabile in ogni ambito della vita.

Si rende necessario acquisire la consapevolezza che educare significa accompagnare e prendersi cura di un processo evolutivo ampio che comprende anche la sfera sessuale. Per questo sarebbe importante riuscire a superare i tabù legati all’insegnamento dell’educazione sessuale per un obiettivo comune di rispetto reciproco, conoscenza e tutela dei più giovani.

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

ANCHE IL FITNESS PUÒ ESSERE SOSTENIBILE

Fitness

RIMINIWELLNESS 2022 FORMA I PROFESSIONISTI DEL FITNESS

Fitness

SUONI E COLORI DI CÓRDOBA

Viaggi

ADOZIONI IN ITALIA: I BAMBINI DIFFICILMENTE COLLOCABILI

Terzo settore

STEFANIA: INNO ALLA PACE

Musica

EUROVISION: VINCONO GLI UCRAINI DELLA KALUSH ORCHESTRA

Musica

AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI SUPPLENZE

Scuola

FRANK ZAPPA CONTRO TUTTI

Musica

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter