Connect with us

Attualità

LE REGOLE DEL GREEN PASS

E’stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.L.52/2021, varato giovedì 6 agosto dal Consiglio dei Ministri e dedicato in gran parte alla ripresa in sicurezza delle attività scolastiche.

Una delle misure principali, come noto, è costituita dall’obbligo di possesso del cosiddetto “green pass” da parte del personale scolastico, quale condizione necessaria per “l’erogazione in presenza del servizio essenziale di istruzione”. Tale norma entrerà in vigore il prossimo primo settembre fino al termine dello stato di emergenza sanitaria (fissato, per ora, al 31 dicembre 2021) e risponde alla necessità di contribuire alla ripartenza in sicurezza delle attività didattiche, sollecitando la vaccinazione della totalità del personale scolastico, che, al pari di quello sanitario, è addetto ad un servizio di rilevante interesse pubblico e generale.

Per questo il Decreto-Legge prevede l’inserimento di specifiche previsioni sull’impiego delle certificazioni verdi Covid-19.

Cosa è il green pass?

Per certificazioni verdi Covid-19 si intendono le certificazioni comprovanti:

  • lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS- CoV2: in tal caso, il gren pass ha validità di nove mesi a far data dal completamento del ciclo vaccinale. Il green pass è rilasciato anche contestualmente alla somministrazione della prima dose e ha validità a partire dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione fino alla data prevista per la somministrazione della seconda dose. Il green pass è rilasciato anche a seguito della somministrazione di una sola dose dio vaccino per coloro che hanno contratto il virus ed ha validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione;
  • lo stato di avvenuta guarigione dal SARS CoV-2: in tal caso ha validità di sei mesi a far data dall’avvenuta guarigione;
  • l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARS-CoV2: in tal caso la validità è di 48 ore dall’esecuzione del test.

Scuola

Fino al 31 dicembre 2021, tutto il personale deve possedere il green pass.

Università & AFAM

Oltre a docenti e altro personale universitario, anche gli studenti universitari devono possedere il green pass. Per quanto compatibili le disposizioni si applicano anche alle istituzioni AFAM ed alle attività delle altre istituzioni di alta formazione collegate alle università.

Eccezioni

La disposizione non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale, sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.

Le Università possono derogare dalle misure per le attività a cui partecipino solo studenti vaccinati o guariti.

Per specifiche aree ovvero specifici istituti i Presidenti di Regione e Provincia Autonoma ed i Sindaci possono derogare le nuove disposizioni esclusivamente nei seguenti casi:

  • territori in zona rossa;
  • territori in zona arancione,
  • circostanze di eccezionale e straordinaria necessità dovuta all’insorgenza di focolai;
  • rischio estremamente elevato di diffusione del virus.

Responsabilità “in vigilando”

I dirigenti scolastici ed i responsabili dei servizi educativi dell’infanzia delle scuole paritarie e delle università sono tenuti a verificare il rispetto delle prescrizioni, secondo le modalità previste dall’ articolo 9, comma 10, del DL 52/2021 e con quelle che eventualmente verranno definite da apposita circolare del Ministero dell’Istruzione.

 *Piano di screening* Il Commissario straordinario per l’attuazione ed il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e il contrasto dell’emergenza organizzerà e realizzerà un piano di screening della popolazione scolastica. Per questo Piano sono stati stanziati cento

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

SLIDING: COS’È E A COSA SERVE

Fitness

SUPER GREEN PASS: COME CAMBIANO LE REGOLE DAL 6 DICEMBRE

Medicina

FRANK ZAPPA E IL FILM SULLO SCHIAVO DEL SUO ORECCHIO INTERIORE

Musica

STOP VIOLENZA DONNE

Cronaca

‘FATTI NON FOSTE A VIVER COME BRUTI’: VERSO STRAORDINARIAMENTE ATTUALE

Cultura

SILENZI E CONFESSIONI

Lab giornalismo

TONI CAPUOZZO: “Lettere da un Paese chiuso”

Libri

25 NOVEMBRE: GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Cronaca

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter