Connect with us

Editoriale

LOCKDOWN E CULLE VUOTE

Crollano le nascite in Italia in tempi di Covid. A dicembre 2020, nove mesi dopo il primo lockdown, si è registrato in 15 grandi città italiane un calo del 21,6% rispetto all’anno precedente.

da Pixabay.com

Siamo sinceri: nella lunga stagione del Covid si pensava che le giovani coppie ne avrebbero approfittato per fare follie sotto le lenzuola; invertendo la rotta della denatalità che affligge da anni i Paesi industrializzati.
Non è stato così. In Italia alla caduta dei matrimoni (-50% nell’ultimo anno) si è aggiunto il calo delle nascite pari al 21,6% a fine 2020.

Guarda adesso il video

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

TORNA LA GIORNATA DI RACCOLTA DEL FARMACO

Medicina

“MALA TEMPORA CURRUNT….” ossia “CORRONO BRUTTI TEMPI”

Cultura

LA CRESCITA DELL’INFLAZIONE SPINGE IN ALTO LE ASTE ONLINE

Economia

ESAMI DI MATURITÀ 2023: IL TEMA E LE MATERIE DELLA SECONDA PROVA

Scuola

EUROPEAN DATA PROTECTION DAY 2023

Finanza

IL MONDO DELLO SPORT ITALIANO A CONFRONTO SULLE SFIDE DEL FUTURO

Sport

27 GENNAIO 2023: IL DOVERE DI RICORDARE

Cultura

L’87% DEGLI ITALIANI È PREOCCUPATO PER LA CRISI ECONOMICA

Economia

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter