Connect with us

Editoriale

LOCKDOWN E CULLE VUOTE

Crollano le nascite in Italia in tempi di Covid. A dicembre 2020, nove mesi dopo il primo lockdown, si è registrato in 15 grandi città italiane un calo del 21,6% rispetto all’anno precedente.

da Pixabay.com

Siamo sinceri: nella lunga stagione del Covid si pensava che le giovani coppie ne avrebbero approfittato per fare follie sotto le lenzuola; invertendo la rotta della denatalità che affligge da anni i Paesi industrializzati.
Non è stato così. In Italia alla caduta dei matrimoni (-50% nell’ultimo anno) si è aggiunto il calo delle nascite pari al 21,6% a fine 2020.

Guarda adesso il video

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

SUONI E COLORI DI CÓRDOBA

Viaggi

ADOZIONI IN ITALIA: I BAMBINI DIFFICILMENTE COLLOCABILI

Terzo settore

STEFANIA: INNO ALLA PACE

Musica

EUROVISION: VINCONO GLI UCRAINI DELLA KALUSH ORCHESTRA

Musica

AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI SUPPLENZE

Scuola

FRANK ZAPPA CONTRO TUTTI

Musica

IL BUONUMORE FAVORISCE UNA BUONA SALUTE

Medicina

È PIÙ FACILE SPEZZARE UN ATOMO CHE UN PREGIUDIZIO (Albert Einstein): la gerarchia di genere

Terzo settore

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter