Connect with us

Terzo settore

IDENTIFICARE UNA VITTIMA DI TRATTA

Ecco uno strumento utile agli operatori del terzo settore.
di Federica Cipolla

E’ stato pubblicato l’aggiornamento delle linee guida per l’identificazione delle vittime di tratta destinate alle Commissioni Territoriali, ovvero l’organismo preposto per il riconoscimento della protezione internazionale.

La Presidente della Commissione Nazionale per il Diritto di Asilo, Sandra Sarti, nella prefazione scrive: <<Le Commissioni svolgono, infatti, un ruolo davvero rilevante in quanto, attraverso le narra- zioni dei richiedenti asilo, hanno la possibilità di rilevare gli indicatori che caratterizzano il fenomeno, svolgendo in tal modo la strategica funzione di “recettori” >>

Le Linee Guida stabiliscono quali sono le Procedure Operative Standard da seguire nel corso del procedimento di riconoscimento della protezione internazionale. Tutto questo si svolge presso le Commissioni territoriali per favorire l’emersione e l’identificazione delle vittime di tratta tra coloro che presentano domanda di protezione internazionale e per consentire che queste ultime usufruiscano, dove possibile, delle misure di assistenza e tutela adeguate.

Che siano utili per tutti gli operatori del terzo settore?

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

CHE MUSICA SONEREMO DOPO FRANCO CERRI?

Musica

“IL MIGLIORE. MARCO PANTANI”: DAL 18 AL 20 OTTOBRE USCITA EVENTO AL CINEMA.

Cinema

KETTLEBELL: COS’È E A COSA SERVE

Fitness

MATRIMONI: LA NUOVA TENDENZA E’ IL “BALLO DEGLI SPOSI”

Attualità

IL FOLLE CHE VOLEVA ESSERE SE STESSO

Medicina

LA LEGGENDA DI CHARLES MINGUS IN UN GRAPHIC NOVEL

Musica

DEPRESSIONE, POTENTE MA NON INVINCIBILE

Medicina

TORNA A MODENA IL FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE

Ecosostenibilità

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter