Connect with us

Terzo settore

IDENTIFICARE UNA VITTIMA DI TRATTA

Ecco uno strumento utile agli operatori del terzo settore.
di Federica Cipolla

E’ stato pubblicato l’aggiornamento delle linee guida per l’identificazione delle vittime di tratta destinate alle Commissioni Territoriali, ovvero l’organismo preposto per il riconoscimento della protezione internazionale.

La Presidente della Commissione Nazionale per il Diritto di Asilo, Sandra Sarti, nella prefazione scrive: <<Le Commissioni svolgono, infatti, un ruolo davvero rilevante in quanto, attraverso le narra- zioni dei richiedenti asilo, hanno la possibilità di rilevare gli indicatori che caratterizzano il fenomeno, svolgendo in tal modo la strategica funzione di “recettori” >>

Le Linee Guida stabiliscono quali sono le Procedure Operative Standard da seguire nel corso del procedimento di riconoscimento della protezione internazionale. Tutto questo si svolge presso le Commissioni territoriali per favorire l’emersione e l’identificazione delle vittime di tratta tra coloro che presentano domanda di protezione internazionale e per consentire che queste ultime usufruiscano, dove possibile, delle misure di assistenza e tutela adeguate.

Che siano utili per tutti gli operatori del terzo settore?

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

27 GENNAIO 2023: IL DOVERE DI RICORDARE

Cultura

L’87% DEGLI ITALIANI È PREOCCUPATO PER LA CRISI ECONOMICA

Economia

DOCENTE TUTOR: IN CLASSE DAL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO

Scuola

Verbania in 5 Buoni Propositi per il 2023

Viaggi

LE NOVITÀ IN ARRIVO DAL NUOVO CODICE DELLA STRADA

Attualità

METAVERSO: LA SCUOLA DEL FUTURO

Scuola

FOOD TREND 2023

Food & wine

CARENZA FARMACI: I FARMACI MANCANO, MA IL PROBLEMA E’ MONDIALE

Medicina

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter