Connect with us

Terzo settore

IDENTIFICARE UNA VITTIMA DI TRATTA

Ecco uno strumento utile agli operatori del terzo settore.
di Federica Cipolla

E’ stato pubblicato l’aggiornamento delle linee guida per l’identificazione delle vittime di tratta destinate alle Commissioni Territoriali, ovvero l’organismo preposto per il riconoscimento della protezione internazionale.

La Presidente della Commissione Nazionale per il Diritto di Asilo, Sandra Sarti, nella prefazione scrive: <<Le Commissioni svolgono, infatti, un ruolo davvero rilevante in quanto, attraverso le narra- zioni dei richiedenti asilo, hanno la possibilità di rilevare gli indicatori che caratterizzano il fenomeno, svolgendo in tal modo la strategica funzione di “recettori” >>

Le Linee Guida stabiliscono quali sono le Procedure Operative Standard da seguire nel corso del procedimento di riconoscimento della protezione internazionale. Tutto questo si svolge presso le Commissioni territoriali per favorire l’emersione e l’identificazione delle vittime di tratta tra coloro che presentano domanda di protezione internazionale e per consentire che queste ultime usufruiscano, dove possibile, delle misure di assistenza e tutela adeguate.

Che siano utili per tutti gli operatori del terzo settore?

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

AL VIA LA MILANO FASHION WEEK 24/25

Moda

MILAN LONGEVITY SUMMIT: Riscrivere il tempo

Medicina

SAN VALENTINO E LA DISCRIMINAZIONE DELLE SEX WORKER

Attualità

MANCANZA DI COMUNICAZIONE: FENOMENO DILAGANTE TRA GLI ADOLESCENTI

Social Network

EDUCAZIONE ALLA RESPONSABILITA’ PER EVITARE LA GOGNA SOCIAL

Attualità

LA 74° FINALE DI SANREMO: LE POSSIBILI PREMIAZIONI SONO UN MIX GENERAZIONALE CHE RACCONTA L’ITALIA TRA MUSICA, INTRATTENIMENTO E COSTUME 

Musica

DAI BANCHI DI SCUOLA AL PARLAMENTO EUROPEO: VIAGGIO PREMIO PER I RAGAZZI DI PAVIA

Scuola

A CASA SANREMO TRA LIBRI, MUSICA E LA FOTO DI RE CARLO D’INGHILTERRA

Musica

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter