Connect with us

Ecosostenibilità

I PRODOTTI ELETTRICI ED ELETTRONICI AVRANNO DIRITTO A UNA SECONDA VITA

In tutti i 27 Paesi Ue sono entrate in vigore le norme sul right to repair accompagnate dalla nuova etichettatura energetica per allungare la vita di elettrodomestici, ridurre i rifiuti Raee e tagliare le bollette.

Per le aziende dell’Unione Europea che non solo producono, ma anche vendono frigoriferi, lavatrici, o televisori si prospetta un grande cambiamento. Tutte le aziende, infatti, dovranno garantire all’acquirente la possibilità di ottenere la riparazione dell’elettrodomestico, entro un periodo di tempo che va dai 7 ai 10 anni. Finalmente le nuove norme sul diritto alla riparazione non sono più un sogno, ma realtà. L’obiettivo è quello di ridurre il crescente ammontare di rifiuti Raee, assicurando, in un’ottica di sostenibilità ambientale e in una prospettiva di economia circolare una maggiore durata e riciclabilità degli apparecchi elettrici ed elettronici. Un grande balzo in avanti per l’ecosostenibilità e riciclo, perché i Raee sono la categoria di rifiuti che aumenta più rapidamente in Europa tanto che si ricicla con una percentuale inferiore al 40%, mentre tutto il resto finisce nell’indifferenziato.

(da: pixabay.com)

Le lavatrici, il computer, i televisori, le aspirapolveri e gli smartphone sono oggetti di cui l’uomo moderno non può fare a meno. Ma i rifiuti generati in questo ambito, se non gestiti correttamente e tenuti sotto controllo, rischiano di vanificare gli sforzi Ue in materia di riduzione dell’impronta ecologica. La nuova versione dell’etichetta energetica è entrata in vigore da soli due giorni e pure ha già sollevato numerose polemiche. L’etichetta sarà inizialmente applicata a soli quattro categorie di elettrodomestici (frigoriferi, lavastoviglie, lavatrici e televisori) e servirà a migliorare l’informazione, grazie anche a un codice QR incorporato, e a orientare meglio i consumatori nella scelta di prodotti più efficienti e sostenibili.

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

EUROVISION 2022: TORINO PRONTA AD ACCOGLIERE IL SONG CONTEST

Musica

COME IL COVID-19 HA PEGGIORATO LE DIPENDENZE: LO SHOPPING COMPULSIVO

Terzo settore

CHE MUSICA SUONEREMO DOPO FRANCO CERRI?

Musica

“IL MIGLIORE. MARCO PANTANI”: DAL 18 AL 20 OTTOBRE USCITA EVENTO AL CINEMA.

Cinema

KETTLEBELL: COS’È E A COSA SERVE

Fitness

MATRIMONI: LA NUOVA TENDENZA E’ IL “BALLO DEGLI SPOSI”

Attualità

IL FOLLE CHE VOLEVA ESSERE SE STESSO

Medicina

LA LEGGENDA DI CHARLES MINGUS IN UN GRAPHIC NOVEL

Musica

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter