Connect with us

Millennial

DA MOJO VISION LE LENTI A CONTATTO PER LA REALTÀ AUMENTATA

Pensate che le mirabolanti novità tecnologiche di uno 007 o Iron Man siano pure invenzioni? Invece no, immaginazione e realtà si stanno sempre più avvicinando grazie ai progressi in campo tecnologico.

Mojo Lens potrebbe riscrivere le regole della realtà aumentata rivoluzionando la tecnologia dei dispositivi indossabili; prima inseriti in montature di occhiali, ora verrebbero integrati nelle  lenti a contatto per la realtà aumentata. Presto potremo passare dall’ingombro dei Google Glasses per immergerci nella realtà aumentata.

E’ l’evoluzione promessa dalle lenti a contatto presentate all’AWE da  Mojo Vision con le sue rivoluzionarie lenti integrate con un display microLED “grande quanto un granello di sabbia” posizionato esattamente di fronte alla pupilla, in grado di fornire informazioni e dati integrati alla normale visione. 

Diventerebbe possibile accedere a ogni tipo di dato senza interrompere l’utente o fargli perdere la concentrazione. Gli utilizzi sarebbero tra i più svariati…nell’ambito lavorativo dai professionisti che avrebbero sempre a disposizione i dati di cui hanno bisogno, o in casi di emergenze in cui si richiede un intervento tempestivo per valutare la situazione e reperire informazioni . Come pure nella vita quotidiana … per  ricevere avvisi utili in tempo reale come la direzione da prendere, informazioni sui mezzi di trasporto fino ai servizi. Oppure durante l’attività sportiva per la visione di  tutti i vostri parametri vitali senza rallentare le attività di chi le indossa, anzi, velocizzandole.

Mojo Vision ha già all’attivo molte partnership, tra cui quelle con LG, HP e Motorola, ma anche Adidas, Slopes e Trailforks sul fronte sportivo.

Parliamo quindi di un dispositivo che potrebbe davvero rivoluzionare il mondo della realtà aumentata, grazie alle sue dimensioni ridotte e all’immediatezza delle informazioni. 

Coloro che lo hanno potuto provare le hanno già definite “sorprendenti” con  la visione delle informazioni e del mondo reale che si fondono alla perfezione; tuttavia è ancora da migliorare la qualità delle immagini che al momento sono riprodotte solo monocromatiche

Ad oggi  le lenti non sono ancora pronte per essere commercializzate ma l’obiettivo non è poi così lontano

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

SUONI E COLORI DI CÓRDOBA

Viaggi

ADOZIONI IN ITALIA: I BAMBINI DIFFICILMENTE COLLOCABILI

Terzo settore

STEFANIA: INNO ALLA PACE

Musica

EUROVISION: VINCONO GLI UCRAINI DELLA KALUSH ORCHESTRA

Musica

AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI SUPPLENZE

Scuola

FRANK ZAPPA CONTRO TUTTI

Musica

IL BUONUMORE FAVORISCE UNA BUONA SALUTE

Medicina

È PIÙ FACILE SPEZZARE UN ATOMO CHE UN PREGIUDIZIO (Albert Einstein): la gerarchia di genere

Terzo settore

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter