Connect with us

Fitness

Come mantenere lo stesso peso (più o meno) durante le feste

Le feste, un periodo dove sbizzarrirsi con pranzi e cene anche in era Covid, magari con una moderazione maggiore, perché si guarda inevitabilmente al portafoglio e perché i freni imposti dalla pandemia raffreddano senza dubbio un po’ gli animi.

Ma il lockdown in un certo senso non è alleato della linea, c’è più tempo per preparare, impastare, cucinare e naturalmente mangiare. Le palestre poi sono chiuse, fuori c’è freddo per camminare o correre e dunque è facile lievitare di qualche chilo senza nemmeno accorgersene. Ma a quasi tutto c’è una soluzione e, anche in questo caso, molto dipende dalla volontà e dalla forza d’animo, volere è potere e mantenere il nostro peso, chilo in più, chilo un meno, dopo le feste, sarebbe già un gran successo.

Ecco qui di seguito alcuni consigli su come farcela.

Concedersi qualche sgarro solo in determinati giorni 

Parlare di feste è troppo generico, se si inizia a mangiare male non la si smette più, bisogna essere bravi a concedersi qualche sgarro solo in alcuni giorni, ad esempio il 24, il 25 e il 31.
Se molliamo dal 24 al 6 ci troveremo a rotolare che è un piacere.

Fare attività fisica anche durante le feste

Eresia? No, buon senso, se mangiamo di più dobbiamo bruciare di più e non c’è scusa che tenga (a parte i limiti imposti dalla legge). Una passeggiata, il tapis roulant, gli esercizi a casa, i video su internet, qualsiasi cosa che ci faccia sudare è ben accetta. 

Un altro consiglio: muoviamoci anche durante il pranzo o la cena, trovando qualsiasi scusa per farlo!

(da: pixabay.com)

Non saltare i pasti

Dopo un gran pranzo è di buon senso fare una cena leggera ma saltare il pasto proprio non serve anche perché dopo un digiuno il nostro corpo tende ad accumulare più grasso al pasto successivo.

Bere tanta acqua e mangiare tanta frutta e verdura

Serve sempre, tutto l’anno ma durante le feste dobbiamo disintossicarci parecchio e dunque non ne possiamo proprio fare a meno. Se non riusciamo a bere acqua assumiamo tanti cibi ricchi di acqua e il gioco è fatto.

Non fare il bis e sedersi lontano dal cibo

Quest’anno buffet non se ne possono fare, tuttavia buona usanza è sedersi lontano dal cibo per non cadere nella tentazione di fare bis…e tris.

Il poco condito funziona sempre

Non priviamoci delle portate principali ma facciamo in modo di mantenerci cauti sui condimenti, sono quelli che forniscono maggiori calorie vuote.

Ricordiamoci di festeggiare, non di abbuffarci

Si chiamano feste perché si sta tutti insieme allegramente non perché ci si abbuffa, si può essere felici in compagnia anche mangiando il giusto.

Teniamo lontano gli avanzi

Pranzi e cene, è sempre difficile regolarsi con le quantità di cibo e spesso ne avanza talmente tanto che ci ritroviamo a mangiarlo per giorni. Questa è un’abitudine assolutamente da evitare per non incorrere in un aumento di peso esponenziale. Ci sono persone che di cibo non ne hanno, perché non aiutarle?

Insomma, seguendo questi piccoli consigli possiamo almeno limitare i danni e goderci, anche dal punto di vista culinario, le feste, senza sensi di colpa o freni eccessivi.

Buone Feste a tutti voi!

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

EUROVISION 2022: TORINO PRONTA AD ACCOGLIERE IL SONG CONTEST

Musica

COME IL COVID-19 HA PEGGIORATO LE DIPENDENZE: LO SHOPPING COMPULSIVO

Terzo settore

CHE MUSICA SUONEREMO DOPO FRANCO CERRI?

Musica

“IL MIGLIORE. MARCO PANTANI”: DAL 18 AL 20 OTTOBRE USCITA EVENTO AL CINEMA.

Cinema

KETTLEBELL: COS’È E A COSA SERVE

Fitness

MATRIMONI: LA NUOVA TENDENZA E’ IL “BALLO DEGLI SPOSI”

Attualità

IL FOLLE CHE VOLEVA ESSERE SE STESSO

Medicina

LA LEGGENDA DI CHARLES MINGUS IN UN GRAPHIC NOVEL

Musica

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter