Connect with us

Fitness

Fitness in spiaggia: gli esercizi per allenarsi in riva al mare

Ecco alcuni suggerimenti per mantenersi in forma anche durante le vacanze al mare. Tutti i benefici del fitness in spiaggia.

Il connubio spiaggiafitness è sempre meno insolito. Se abitualmente la spiaggia viene associata al riposo ed allo starsene beatamente sdraiati al sole in riva al mare, oggi l’dea che la spiaggia possa diventare un luogo, dove praticare sport, è ormai decisamente diffusa. Tanto è vero che numerosi stabilimenti balneari si sono dotati di spazi per il fitness. 

Se dunque non volete proprio rinunciare alla vostra seduta di fitness neppure quando siete in vacanza oppure non vi dispiace l’idea di interrompere la classica vita da spiaggia con un po’ di esercizio fisico, ecco alcuni suggerimenti per l’allenamento in riva al mare.

(da: unsplash.com)

Fitness in spiaggia: camminata e corsa

Oltre che con il nuoto, lo sport per eccellenza da praticare in estate, ottimi risultati possono essere ottenuti con la corsa o la camminata sulla spiaggia preferibilmente sulla battigia, per evitare di sforzarsi troppo o anche in acqua. Nella camminata è poi estremamente utile variare il ritmo, alternando sessioni di camminata veloce ad altre di camminata più lenta. Se invece volete sfruttare i benefici del fitness in acqua, potete provare la corsa nell’acqua bassa oppure la camminata, con l’acqua che arriva al polpaccio o alla vita. Si tratta di esercizi dall’azione tonificante e rassodante.

D’altra parte, moltissimi esercizi possono essere eseguiti in spiaggia, sfruttando le peculiarità degli elementi naturali presenti, la sabbia ed il mare.

Fitness in spiaggia: esercizi per gambe e braccia

Gli esercizi per le gambe compiuti sulla spiaggia, come ad esempio gli affondi, risulteranno più faticosi, in ragione della consistenza della sabbia e della maggiore resistenza da questa opposta al movimento. Così gli esercizi per tonificare le braccia potranno essere eseguiti in acqua, sfruttandone la resistenza, per allenarsi con più efficacia. 

(da: unsplash.com)

Sulla spiaggia ci si potrà poi dedicare allo stretching oppure alla pratica dello yoga, approfittando dei benefici di un’attività fisica all’aria aperta in riva al mare. 

Alcuni suggerimenti per il Fitness in spiaggia

Condizione per godere di tali benefici è ovviamente quella di scegliere il momento giusto, per allenarsi in spiaggia. L’ideale infatti è allenarsi di primo mattino o alla sera, quando la temperatura non è troppo elevata e si può anche disporre di maggiore tranquillità. E’ inoltre essenziale una buona idratazione ed evitare sforzi eccessivi. In questo modo si potrà ottenere un allenamento completo, che dona benessere sia al corpo che alla mente.   

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

Vaccino e Covid, a che punto siamo?

Medicina

Si può festeggiare la settima arte con sobrietà

Cinema

Body shaming e body positive: la digitalizzazione del bullismo e dei suoi avversari

Medicina

Gli effetti sulla mente del Covid-19

Medicina

Cos’è l’allenamento funzionale: come ci si allena ed i principali benefici

Fitness

Un week end a Dresda: la Firenze dell’Elba

Viaggi

Armine Harutyunyan: Gucci e il capro espiatorio della moda

Moda

Il volontariato egoista

Volontariato

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter