Connect with us

Fitness

COME E QUANDO FARE ATTIVITÀ FISICA IN ESTATE

Fitness d’estate: quali sport praticare e come fare per continuare ad allenarsi nonostante il caldo. Le tendenze dell’estate 2021.

Continuare ad allenarsi in estate non è da tutti. Ma praticare attività fisica in estate fa bene alla salute? Fare esercizio fisico in estate può avere effetti benefici, purché si tratti di attività moderata. In altri termini non si deve esagerare. Vediamo allora alcuni suggerimenti per poterci allenare in sicurezza anche d’estate.

Come, quando e quanto allenarsi in estate

Con la bella stagione, si tende normalmente a preferire l’attività all’aria aperta. Allenarsi all’aperto, a contatto con la natura, porta indubbiamente notevoli benefici: ci mette di buon umore e ci fa sentire più attivi, ma non solo. L’interazione con l’ambiente circostante rende il movimento più vario. Basti pensare alla differenza fra correre o passeggiare nella natura, piuttosto che su un tapis roulant, chiusi in palestra oppure a casa.


 (da unsplash.com)

Tuttavia, il sole e le alte temperature estive richiedono particolari cautele. Partendo da una condizione di buona salute è essenziale allenarsi con moderazione, per evitare l’eccessivo affaticamento. E’ necessario procedere con gradualità, senza mai esagerare, tenendo conto della propria condizione fisica e livello di allenamento. E’ inoltre importante che l’allenamento sia preceduto da una fase di riscaldamento, per  ridurre il rischio di infortuni come contratture e stiramenti muscolari. Al termine dell’allenamento, è poi consigliato dedicare alcuni minuti ad esercizi di allungamento, per mantenere una certa mobilità.

E’ fondamentale scegliere il momento giusto per allenarsi, evitando le ore più calde della giornata. E’ quindi preferibile fare attività fisica la sera o la mattina presto.

Per far fronte al caldo estivo, è essenziale mantenere un’adeguata idratazione, associata ad un’alimentazione varia ed equilibrata, ricca di frutta e verdura. Per contrastare il caldo, è inoltre opportuno optare per un abbigliamento leggero e non troppo aderente, di tessuto traspirante.


(da unsplash.com)

Tanti sono gli sport che si possono praticare all’aperto: corsa, camminata, bicicletta, nuoto e acqua fitness nelle sue diverse declinazioni. Uno sport, che ultimamente sta riscuotendo particolare successo, è il paddle o padel. Si tratta di uno sport derivato dal tennis, che può essere praticato sia al chiuso che all’aperto. Le regole sono simili a quelle del tennis ma si gioca con una racchetta differente, che consiste in una sorta di pala solida e forata. E’ uno sport che si gioca in coppia e può essere praticato da tutti. Il che lo può trasformare in un’occasione per divertirsi in compagnia, oltre che per fare movimento.

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

SLIDING: COS’È E A COSA SERVE

Fitness

SUPER GREEN PASS: COME CAMBIANO LE REGOLE DAL 6 DICEMBRE

Medicina

FRANK ZAPPA E IL FILM SULLO SCHIAVO DEL SUO ORECCHIO INTERIORE

Musica

STOP VIOLENZA DONNE

Cronaca

‘FATTI NON FOSTE A VIVER COME BRUTI’: VERSO STRAORDINARIAMENTE ATTUALE

Cultura

SILENZI E CONFESSIONI

Lab giornalismo

TONI CAPUOZZO: “Lettere da un Paese chiuso”

Libri

25 NOVEMBRE: GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Cronaca

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter