Connect with us

Sport

Prima vittoria dell’Italia ai Mondiali di Calcio Femminile in Francia

Grande Bonansea con la sua doppietta da tre preziosi punti all’Italia

Foto da Il Fatto Quotidiano

Più  che  positivo  l’esordio dell’Italia  in questi mondiali di Calcio  Femminile  2019  che  si giocano in Francia  che  supera  con merito l’Australia  per  2  a  1. Bella  e  avvincente  la  gara  delle  azzurre  che  sotto  sull’1 a 0  hanno una  pronta  reazione e ribaltano il risultato a loro favore  sul 2  a  1  grazie  alle  due segnature  di  Bonansea. 

Buona  la prova  della  squadra  di Mister  Bartolini,  sia  a livello di tenuta  atletica  che di  gioco, ottenendo subito tre   preziosi punti.  La  partita  si è giocata  davanti ad  un numerosissimo pubblico allo stadio du Hainaut di Valenciennes.  Partenza  a fasi alterne  con azioni alterne, al  22′  va  in vantaggio l’Australia  su rigore,  su  palla  respinta  dal portiere  per  merito di  Kerr,  con la  massima  punizione   concessa per  atterramento della  stessa  giocati  da parte  di Gama.  Il  pareggio dell’Italia  che reagisce e si porta  in avanti arriva  all’11’ del  secondo  tempo con Bonansea, che  conquista  una palla  a meta  campo si invola   verso la porta avversaria   e  dalla  destra  calcia  una  magnifica palla  nel sette  nella  parte opposta. 

Girelli – Bartoli

Il  gol partita  c’è nei minuti di recupero  ancora  con Bonansea  che  di  testa  tocca  la sfera  oltre  la linea  bianca.  L’Italia  torna  in campo per  la seconda partita  venerdì a  Reims  contro  la  Giamaica alle  ore  18,00, poi terza  partita  il 18  giugno a Valenciennes  con il Brasile  alle  ore  21,00,  tutte  visibili sulla  rete  Rai.    Visto  il buon esordio le speranze  di superare  il turno ci sono,  agli ottavi di finale  vanno le  prime  due classificate  dei gironi accompagnate  dalle  migliori  terze. 

Il  Mister  Milena  Bartolini a  fine partita  commenta  così  questa  partita: “ Bella  e  importante  vincere  in questa  prima partita,  abbiamo vinto  grazie alla  nostra intensità e  per  il buon gioco,  contro  una buona squadra  come l’Australia. Stiamo migliorando in varie  cose, ma  dobbiamo migliorarci ancora,  ma  a livello tecnico e tattico  direi  che siamo ottime”.  Le  azzurre  sono scese  così  in campo: Giuliani, Bergamaschi ( dal 77′ Giacinti),  Gama, Linari, Guagni, Galli (dal 46′ Bartoli), Giugliano, Cernoia, Mauro (dal 58′ Sabatino), Girelli, Bonansea.

Con questi Campionati Mondiali  di Calcio femminile  questo sport  sta acquistando qui  in Italia sempre  più  credibilità  e  consenso, verso i social, verso i media  e verso gli sportivi  e  anche  nella  pratica,  essendo ormai  riconosciuto come disciplina a livello mondiale a tutti gli effetti,  e  da  noi sta avend o adesso un successo uguale o superiore  al calcio maschile.

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

EUROVISION 2022: TORINO PRONTA AD ACCOGLIERE IL SONG CONTEST

Musica

COME IL COVID-19 HA PEGGIORATO LE DIPENDENZE: LO SHOPPING COMPULSIVO

Terzo settore

CHE MUSICA SUONEREMO DOPO FRANCO CERRI?

Musica

“IL MIGLIORE. MARCO PANTANI”: DAL 18 AL 20 OTTOBRE USCITA EVENTO AL CINEMA.

Cinema

KETTLEBELL: COS’È E A COSA SERVE

Fitness

MATRIMONI: LA NUOVA TENDENZA E’ IL “BALLO DEGLI SPOSI”

Attualità

IL FOLLE CHE VOLEVA ESSERE SE STESSO

Medicina

LA LEGGENDA DI CHARLES MINGUS IN UN GRAPHIC NOVEL

Musica

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter