Connect with us

Sport

SPORT SULLA NEVE: SCI DI FONDO

Lo sci di fondo permette di unire i benefici dell’attività fisica al piacere di stare nella natura. Perché scegliere lo sci di fondo e come prepararsi al meglio.

Lo sci di fondo è uno sport completo, che presenta numerosi benefici, e può essere un modo divertente per trascorrere una giornata all’aperto e continuare ad allenarsi sulla neve.

Lo sci di fondo è uno sport piuttosto accessibile, che può essere praticato a tutte le età.

Come si pratica lo sci di fondo: tecniche e preparazione

Nello sci di fondo si distinguono due diverse tecniche: la classica e lo skating. Nella tecnica classica, le gambe si spingono in avanti mantenendo gli sci in parallelo, mentre il movimento delle braccia  è alternato a quello delle gambe. Si tratta dello stile più semplice e naturale, dal quale partire per cominciare a praticare lo sci di fondo. Nello skating le gambe si muovono contemporaneamente in avanti e all’infuori, con le braccia che aiutano la spinta grazie alle bacchette. In questa seconda tecnica, più complessa, il movimento è simile a quello del pattinaggio sul ghiaccio.

(da: pixabay.com)

Anche l’attrezzatura cambia a seconda della tecnica, in quanto per quella classica avremo sci leggermente più lunghi di quelli utilizzati per lo skating. Sebbene lo sci di fondo sia uno sport tendenzialmente adatto a tutti, in cui, apprese le basi della tecnica, si può cominciare a divertirsi sulla neve, non bisogna trascurare la preparazione atletica ed un breve riscaldamento prima di iniziare. Possono essere delle valide attività preparatorie, ad esempio, la corsa, la bicicletta o il nuoto. Specialmente se si è poco allenati, è importante procedere con gradualità, iniziando a bassa intensità, per poi aumentare gradatamente.

(da: pixabay.com)

Perché scegliere lo sci di fondo: i benefici

La pratica dello sci di fondo assicura benefici sia all’apparato muscolo-scheletrico che al sistema cardio-vascolare e respiratorio. Lo sci di fondo è uno sport completo in cui si attivano più gruppi muscolari, soprattutto il cingolo scapolare, i muscoli della schiena, il collo, i muscoli pelvici e le gambe.

Lo sci di fondo permette così di migliorare il tono muscolare e la capacità di coordinare i movimenti. Inoltre, trattandosi di attività prolungata nel tempo e con uno sforzo a bassa intensità, migliora l’efficienza cardiaca e potenzia la capacità respiratoria. Proprio perché combina movimenti diversi, in cui si coordinano braccia e gambe, lo sci di fondo comporta un elevato consumo calorico e dunque fa dimagrire. Lo sci di fondo è uno sport vario, in quanto permette di allenarsi in maniera completa su percorsi diversi, che solitamente prevedono frequenti cambi di pendenza, alternando sforzi più intensi a fasi di riposo. Da non sottovalutare sono i benefici legati al fatto che si tratta di uno sport da praticare all’aperto immersi nella natura, con notevoli effetti anti-stress. Infine, lo sci di fondo presenta minori rischi di infortunio rispetto allo sci alpino e allo snowboard.

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

TORNA LA GIORNATA DI RACCOLTA DEL FARMACO

Medicina

“MALA TEMPORA CURRUNT….” ossia “CORRONO BRUTTI TEMPI”

Cultura

LA CRESCITA DELL’INFLAZIONE SPINGE IN ALTO LE ASTE ONLINE

Economia

ESAMI DI MATURITÀ 2023: IL TEMA E LE MATERIE DELLA SECONDA PROVA

Scuola

EUROPEAN DATA PROTECTION DAY 2023

Finanza

IL MONDO DELLO SPORT ITALIANO A CONFRONTO SULLE SFIDE DEL FUTURO

Sport

27 GENNAIO 2023: IL DOVERE DI RICORDARE

Cultura

L’87% DEGLI ITALIANI È PREOCCUPATO PER LA CRISI ECONOMICA

Economia

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter