Connect with us

Scuola

NASCE LA CLASSE DI CONCORSO PER IL SOSTEGNO

Annunciata una radicale riforma del sostegno, con specializzazione monovalente, centrata sulle diverse disabilità, formazione e carriere separate.

Il Ministro Azzolina ha emanato un atto di indirizzo con la volontà di istituire la classe di concorso specifica per il sostegno. Nell’atto ufficiale si legge:  “È inoltre necessaria, al fine di accrescere la motivazione e la competenza dei docenti di sostegno, garantendo agli alunni con disabilità la continuità didattica e la stabilità relazionale cui hanno diritto, la creazione di una nuova classe di concorso ad hoc, cui si acceda attraverso procedure concorsuali specifiche e sistematiche nel tempo”.

Un’idea, una progettazione che non sappiamo ancora quali tempi avrà. Si accederà tramite procedure concorsuali specifiche e riguarderà sia i docenti precari che di ruolo.

Sostanziali i cambiamenti dell’intero percorso formativo dei docenti, ridisegnando i corsi di laurea per gli insegnanti di sostegno ed introducendo il principio della formazione obbligatoria in servizio.

Il passaggio dal posto comune a quello di sostegno e viceversa non si configurerebbe più come trasferimento ma come passaggio di ruolo o di cattedra.

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

75° FESTIVAL DI CANNES: VINCE ‘TRIANGLE OF SADNESS’

Cinema

I PAVONI, I MARCI E I VIRTUOSI DEL VOLONTARIATO

Volontariato

ANCHE IL FITNESS PUÒ ESSERE SOSTENIBILE

Fitness

RIMINIWELLNESS 2022 FORMA I PROFESSIONISTI DEL FITNESS

Fitness

SUONI E COLORI DI CÓRDOBA

Viaggi

ADOZIONI IN ITALIA: I BAMBINI DIFFICILMENTE COLLOCABILI

Terzo settore

STEFANIA: INNO ALLA PACE

Musica

EUROVISION: VINCONO GLI UCRAINI DELLA KALUSH ORCHESTRA

Musica

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter