Connect with us

Viaggi

Lisbona: l’incantevole porta sull’oceano

Una città dal fascino nostalgico, Lisbona è un mix di allegria e malinconia, antico e moderno, unico al mondo.

Lisbona

Costruita su sette colline Lisbona è tra le città più affascinanti d’Europa. Accogliente e  vivace, Lisbona vanta affascinanti attrazioni turistiche, eventi culturali e ottimi ristoranti. I suoi quartieri, nettamente divisi fra loro, sono l’espressione della mescolanza di molte culture, ognuna delle quali ha lasciato un segno indelebile nella storia della città. Solo esplorandoli si può scoprire la vera identità culturale di Lisbona e vivere la sua quotidianità al suono delle melanconiche note del fado che risuona fra le strade. 

I quartieri di Lisbona 

Baixa è l’anima più contemporanea di Lisbona, un quartiere molto turistico, con i suoi palazzi in stile pombalino, i ristoranti e le sue vie dello shopping gremite di negozi. Qui si trovano le magnifiche Praça do Comércio che si affaccia sul fiume Tago e Praça Dom Pedro IV, collegate fra loro per mezzo dell’elegantissima Rua Augusta. Baixa è il quartiere giusto in cui gustare il tipico liquore alle amarene al famoso bar A Ginjinha. Prendendo l’Elevador de Santa Justa si raggiunge il Chiado, quartiere più tradizionale, il cui passato artistico e letterario è ancora evidente passeggiando fra i suoi viali. Qui èd’obbligo una passeggiata in Rua Garrett, strada colma di pasticcerie, librerie e caffè tra cui A Brasileira, un tempo luogo di ritrovo di artisti, scrittori e giornalisti. In fondo alla strada, le spettacolari rovine della Chiesa do Carmo, la più maestosa chiesa gotica di Lisbona, sembranosfiorare il cielo azzurro.

Al lato del Chiado sorge Bairro Alto, la zona più vivace di Lisbona. Famoso per la vita notturna, Bairro Alto è un quartiere dal fascino bohémien, ricco di gallerie d’arte, boutique e negozi di design. L’atmosfera rilassata e tranquilla del mattino permette di godere delle bellezze della città, tra cui l’imponente Chiesa di São Roque. La sera invece, il Bairro si trasforma in un’esplosione di locali e bar per tutti i gusti dove il divertimento è assicurato.

L’Alfama invece è il quartiere più antico di Lisbona, situato tra il Castelo di São Jorge e il fiume Tago. Gli azulejos sulle facciate delle case, i mercati e i vicoli stretti sono il ricordo di una lontana qasba araba. Oggi è un affascinante labirinto di viuzze acciottolate ed edifici antichi, che si estende su colline scoscese e scalinate che portano ai famosi miradouros, terrazze panoramiche che si affacciano sul Tago. Tra i monumenti da non perdere c’è il Convento di São Vicente de Fora, la più antica chiesa di Lisbona. 

Distante dal centro ma ben collegato, Belém è il quartiere situato nella parte occidentale di Lisbona, noto perché da qui partirono le navi che percorsero le rotte marittime alla scoperta dell’India, dell’Africa orientale e del Brasile. Ricordo di questo passato sono la moresca Torre de Belém e il Mosteiro dos Jerónimos che celebra il ritorno di Vasco de Gama dalle Indie. Belém è il luogo perfetto in cui concedersi una pausa nella più famosa pasticceria Pastéis de Belém e assaggiare i mitici pasteis de nata, cestini di pasta sfoglia croccante ripieni di crema. Al tramonto, quando il sole inizia lentamente a calare e a colorare tutto di arancione, vale la pena trovarsi in questa zona per ammirare le luci della città che iniziano ad accendersi e, a rendere Lisbona meravigliosa. 

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Post di tendenza

Bellezza: tra cura del corpo e torture

Medicina

Ennio Morricone; il grande spettacolo della musica nella vita

Cultura

I cammini più belli d’Italia

Viaggi

Dimmi cosa fai e ti dirò… che emicrania hai

Medicina

Intervista al Vescovo di Pavia: S.E.R. Monsignor Corrado Sanguineti

Cultura

Trekking: consigli ed itinerari per camminare nella natura

Fitness

Linee guida per la riapertura delle scuole

Scuola

Maturità 2020: una prova che non teme il coronavirus

Scuola

Articoli recenti

Facebook

Connect
Newsletter